venerdì 24 febbraio | 16:52
pubblicato il 09/mag/2014 17:24

Dl Irpef: De Petris (Sel), gravissimi attacchi Renzi a funzionari Senato

(ASCA) - Roma, 9 mag 2014 - ''E' gravissimo il reiterato attacco del Presidente del Consiglio Matteo Renzi ai funzionari del Servizio di Bilancio del Senato solo perche' hanno osato avanzare dubbi, peraltro assolutamente fondati, sulla mancanza di coperture degli 80 euro previsti dal Dl Irpef''. Lo afferma la senatrice Loredana De Petris, presidente del Gruppo Misto-Sel di Palazzo Madama. ''A quanto pare Renzi mal sopporta che uffici preposti e competenti, in assoluta autonomia, possano in qualche modo ostacolare la sua propaganda politica - prosegue la capogruppo di Sel - dato che i famosi 80 euro non sono altro che un grande spot elettorale che pagheranno i cittadini con la batosta sulla TASI che arriver a' a meta' giugno''. ''L'alta qualificazione dei funzionari del Senato e' nota a tutti. Ci auguriamo - conclude De Petris - che gli stessi titoli e la stessa preparazione ce l'abbiano anche coloro che Renzi ha nominato di recente negli uffici di Palazzo Chigi''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech