lunedì 05 dicembre | 20:35
pubblicato il 07/ago/2013 17:49

Dl Fare: Uras (Sel), servira' a poco e a pochi speculatori

Dl Fare: Uras (Sel), servira' a poco e a pochi speculatori

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Questo decreto sembra figlio del caldo torrido di questi giorni. Si chiama ''del fare'', si dovrebbe invece chiamare del fare errori. E' pieno di provvedimenti che in nome dell'urgenza prorogano norme gia' varate in passato sempre con procedura d'urgenza. Istituisce una quantita' di nuove strutture burocratiche tale da determinare non una semplificazione ma un'impennata delle complicazioni. Per fare quello che prima richiedeva ore e ore, adesso ci vorranno giorni''. Lo afferma il senatore di Sel Luciano Uras annunciando in aula il voto del Gruppo Misto-Sel contrario al decreto del Fare.

''Il nucleo di questo provvedimento - prosegue Uras - e' costituito dal via libera alla vendita dei beni pubblici da parte di Regioni, Province e Comuni e dall'esproprio delle funzioni di pianificazione urbanistica degli enti locali in funzione dello sblocco dell'edilizia anche in porzioni sensibili come i centri storici''. ''La vendita dei beni pubblici, in una fase di crollo del valore degli immobili - spiega l'esponente di Sel - consentir a' ad alcuni pirati della finanza di comprare molto con poco e arricchirsi in modo sproporzionato. Patrimonio edilizio, anche di particolare pregio, potra' essere abbattuto per dare spazio ad interventi speculativi. Non invidio - conclude Uras - chi deve votare, per disciplina, questo provvedimento pur sapendo che - bene che vada - servira' a poco e a pochi''. com-ceg/red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari