mercoledì 22 febbraio | 09:39
pubblicato il 23/lug/2013 15:55

Dl Fare: Pd, Grillo parla ma non sa, volevamo discutere 100 emendamenti

Dl Fare: Pd, Grillo parla ma non sa, volevamo discutere 100 emendamenti

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''Grillo parla, parla...ma non sa cosa dice. Forse non gli hanno detto che noi avevamo dato la nostra disponibilita' a discutere non 8 ma 100 emendamenti presentati dal Movimento 5 Stelle, dopo averli gia' discussi e votati in commissione''. Lo afferma Ettore Rosato, segretario d'Aula del Gruppo Pd alla Camera.

''La verita' e' che i suoi deputati hanno preferito evitare ogni confronto, scegliendo l'ostruzionismo con il solo fine di rinviare la discussione non solo del Decreto del 'fare' ma anche di quello sugli incentivi per il risparmio energetico, della legge sul taglio del finanziamento pubblico ai partiti e di quella sull'introduzione del reato di omofobia. Dunque, nessuno ha voluto zittire il parlamento e prima di fare battute via twitter, Grillo si informi'', conclude Rosato. com-ceg/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%