domenica 26 febbraio | 03:08
pubblicato il 05/ago/2013 12:06

Dl fare: Gal, ok Governo a odg per un 'Piano Mezzogiorno'

(ASCA) - Roma, 5 ago - Lavoro per i giovani, sgravi per le imprese e interventi infrastrutturali che colmino i ritardi del Sud Italia. E' quanto prevede un ordine del giorno presentato dal gruppo Gal del Senato, accolto dal Governo in commissione Bilancio. L'Odg parte dai dati dell'ultimo rapporto Svimez che fotografa livelli di Pil piu' bassi al Sud Italia rispetto al resto del Paese (nel 2012 il Pil italiano e' diminuito del 2,4% scendendo nel Mezzogiorno del 3,2%), il rischio poverta' delle famiglie meridionali con un crollo dei consumi, la situazione sempre piu' difficile delle industrie e l'aumento di disoccupati, soprattutto donne e giovani. Per questo, si legge, si rende necessario ''un Piano complessivo e definito per il Paese che veda nel Mezzogiorno un volano per l'intero sistema Italia''. Il provvedimento si snoda in 10 punti e prevede un nuovo Piano per il Mezzogiorno che abbia durata pluriennale.

com/sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech