martedì 24 gennaio | 21:06
pubblicato il 09/ago/2013 10:42

Dl Fare: Corsaro, Fdi vota contro decreto del 'fare finta'

Dl Fare: Corsaro, Fdi vota contro decreto del 'fare finta'

(ASCA) - Roma, 9 ago - ''Fratelli d'Italia vota contro questo decreto del 'fare finta', perche' nella sostanza e' una norma di propaganda, priva di contenuti veri''. E' quanto dichiarato oggi alla Camera da Massimo Corsaro, deputato di Fratelli d'Italia, in dichiarazione di voto sul dl ''fare''.

''In questo decreto - ha proseguito Corsaro - si e' inserito di tutto, dai cinematografi alla giustizia. Per far ripartire l'economia servono i quattrini, e siccome non ce ne sono, potevano e dovevano essere trovati con la riduzione della spesa pubblica e con la rinegoziazione dei denari buttati per gli incentivi alle imprese. Invece, si ricorre ancora alla leva fiscale, con l'aumento delle accise sui carburanti, con il pagamento di un'aliquota aggiuntiva dell'Ires, con l'innalzamento degli acconti d'imposta, con la tassa sulla sigaretta elettronica, penalizzando chi con fatica cerca di liberarsi da un vizio pericoloso, perche' siccome non da' piu' soldi ai monopoli di Stato, per ripicca il governo gli tassa una batteria elettrica. Inoltre, nella seconda lettura al Senato sono state aggiunte in questo provvedimento altre, ulteriori marchette, cioe' la somma di interessi precostituiti di amici e amici degli amici. Ma allora perche' il governo ha posto la fiducia alla Camera in prima lettura, su un testo considerato sacro e inviolabile, e non al Senato? Perche' il suono delle marchette, fra la Camera e il Senato, si e' talmente intensificato da obbligare il governo a tornare sulle proprie decisioni e inserire altre norme fatte ad hoc, vestiti su misura per altri amici. Questa raffazzonata maggioranza, il cui treno e' arrivato al capolinea, si e' messa insieme per reciproche convenienze: chi per salvare Berlusconi, chi per scappare da Renzi. In entrambi i casi, e' stato totalmente inutile. La maggioranza e' in fase terminale, in stato di morte clinica. Occorre liberare palazzo Chigi dal cadavere'', ha concluso Corsaro.

com-ceg/lus/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4