lunedì 23 gennaio | 22:44
pubblicato il 02/ago/2013 20:57

Dl fare: commissioni dopo summit Berlusconi, verso la notturna

(ASCA) - Roma, 2 ago - Seduta notturna per le commissioni Bilancio e Affari Costituzionali del Senato che puntano a dare il via libera al decreto del fare entro stanotte o, al piu' tardi, domattina. La seduta iniziata nel tardo pomeriggio era stata interrotta per consentire ai senatori del Pdl di incontrare Silvio Berlusconi alla Camera, dopo la sentenza della Cassazione che ha visto la condanna del leader del Popolo della liberta'. Ridotti drasticamente gli emendamenti al dl segnalati, l'attenzione di commissari e Governo si concentra su di una manciata di temi tra i quali il tetto agli stipendi dei manager pubblici, l'Expo 2015 e l'eleiminazione del Durt (il Documento unico di regolarita' tributaria inserito in prima lettura alla camera. I tempi di approvazione da parte delle commissioni del decreto, atteso nell'Aula del Senato lunedi' prossimo, dipenderanno anche dalle eventuali ripercussioni delle scelte fatte durante il summit del Pdl con Berlusconi.

sgr/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4