venerdì 20 gennaio | 12:53
pubblicato il 20/feb/2014 19:24

Dl enti locali: Zanda, ok da Pd ma da domani ddl con emendamenti cassati

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''Voteremo a favore del provvedimento anche se manteniamo molte riserve sulla versione finale, a ragione degli emendamenti venuti meno per dichiarata improponibilita'''. Cosi' il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda, dichiara il voto a favore del suo Gruppo al Dl Enti locali. E, sulla decisione presa dal Presidente del Senato in merito ai sedici emendamenti, spiega: ''I principi richiamati dal Presidente Grasso sono totalmente condivisi dal gruppo del Pd. Dobbiamo pero' soffermarci sul come vengono applicati e questo riguarda un esame approfondito di ciascun emendamento e delle ragioni della sua dichiarata improcedibilita'''. ''I senatori del Pd - aggiunge - vogliono rimediare agli effetti gravi provocati dalla mancata approvazione di tutte le norme approvate in Commissione e che l'Aula non ha potuto esaminare. Domani mattina, il gruppo del Pd presentera' un Ddl contenente tutte le norme dichiarate improponibili: le misure sul comune di Venezia e su tanti comuni in dissesto a cominciare da quello di Alessandria; le norme a sostegno delle popolazioni terremotate dell'Emilia Romagna e dell'Abruzzo; le disposizioni sulla scuola; le misure che riguardano la delicatissima condizione economica della Sardegna e quelle a sostegno dei lavoratori''. ''Siamo certi che verra' onorata l'indicazione del Presidente Grasso per la concessione della sede deliberante e che la prossima settimana il Ddl possa essere approvato, per poi passare alla Camera e diventare legge. Tutti i senatori del Pd - conclude il capogruppo - sono da adesso impegnati su questo obiettivo e il loro impegno non cesser a' finche' la norma non sara' votata''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale