venerdì 09 dicembre | 21:16
pubblicato il 20/feb/2014 19:24

Dl enti locali: Zanda, ok da Pd ma da domani ddl con emendamenti cassati

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''Voteremo a favore del provvedimento anche se manteniamo molte riserve sulla versione finale, a ragione degli emendamenti venuti meno per dichiarata improponibilita'''. Cosi' il presidente dei senatori del Pd, Luigi Zanda, dichiara il voto a favore del suo Gruppo al Dl Enti locali. E, sulla decisione presa dal Presidente del Senato in merito ai sedici emendamenti, spiega: ''I principi richiamati dal Presidente Grasso sono totalmente condivisi dal gruppo del Pd. Dobbiamo pero' soffermarci sul come vengono applicati e questo riguarda un esame approfondito di ciascun emendamento e delle ragioni della sua dichiarata improcedibilita'''. ''I senatori del Pd - aggiunge - vogliono rimediare agli effetti gravi provocati dalla mancata approvazione di tutte le norme approvate in Commissione e che l'Aula non ha potuto esaminare. Domani mattina, il gruppo del Pd presentera' un Ddl contenente tutte le norme dichiarate improponibili: le misure sul comune di Venezia e su tanti comuni in dissesto a cominciare da quello di Alessandria; le norme a sostegno delle popolazioni terremotate dell'Emilia Romagna e dell'Abruzzo; le disposizioni sulla scuola; le misure che riguardano la delicatissima condizione economica della Sardegna e quelle a sostegno dei lavoratori''. ''Siamo certi che verra' onorata l'indicazione del Presidente Grasso per la concessione della sede deliberante e che la prossima settimana il Ddl possa essere approvato, per poi passare alla Camera e diventare legge. Tutti i senatori del Pd - conclude il capogruppo - sono da adesso impegnati su questo obiettivo e il loro impegno non cesser a' finche' la norma non sara' votata''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina