giovedì 19 gennaio | 16:10
pubblicato il 26/feb/2014 17:51

Dl Enti locali: Marino, vertice a Palazzo Chigi. Tensione in Campidoglio

Dl Enti locali: Marino, vertice a Palazzo Chigi. Tensione in Campidoglio

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - Ore di tensione per il sindaco di Roma, Ignazio Marino, impegnato con la vicenda del ritiro del cosiddetto decreto Salva Roma. Si e' da pochi minuti concluso un vertice a Palazzo Chigi al quale hanno preso parte il Primo Cittadino, alcuni tecnici e il sottosegretario Giovanni Legnini, incontro al termine del quale Marino ha ribadito la sua indisponibilita' a fare il commissario liquidatore. Come accade da tempo il Sindaco Marino ha ribadito la necessita' di considerare seriamente l'evidenza che Roma e' la Capitale d'Italia e ha ricordato il debito che ha ereditato e l'impegno messo in questi mesi per arginare e porre un rimedio a questa situazione. ''Non ho nessuna intenzione di mettere la mia faccia di fronte a un disastro annunciato'' ha detto. bet/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale