sabato 10 dicembre | 15:34
pubblicato il 27/feb/2014 16:01

Dl Enti Locali: Marino, le sedi diplomatiche non pagavano tassa rifiuti

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''Fino a quando mi sono insediato io nessuna delle sedi diplomatiche della nostra citta' ha mai pagato la tassa sulla raccolta dei rifiuti. E sapete chi l'ha pagata'? I cittadini romani con le loro tasse. Dal momento in cui mi sono insediato abbiamo lavorato con il Ministero degli Esteri e 91 sedi diplomatiche hanno accettato il mio invito a pagare la tassa sulla raccolta di rifiuti urbani''. A dirlo a Skytg24 il Sindaco di Roma, Ignazio Marino, rivolgendosi ad una esponente della Lega Nord.

bet/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina