giovedì 08 dicembre | 03:43
pubblicato il 26/feb/2014 14:19

Dl Enti locali: Di Stefano (Pd), servizi a rischio per colpa Lega-M5S

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - ''Grazie al senso di irresponsabilita' del Movimento 5 Stelle e della Lega Nord tre milioni di cittadini vedono ora sempre piu' vicino il rischio di non poter usufruire di servizi fondamentali per la loro quotidianita'''. Cosi' il deputato del Pd, Marco Di Stefano, dopo che il governo ha deciso di ritirare il decreto Enti locli che conteneva il cosiddetto salva-Roma. ''La decisione di proseguire con l'ostruzionismo, impedendo di fatto l'approvazione del provvedimento nei tempi stabiliti per legge - ha aggiunto Di Stefano - avra' forti ricadute proprio su quei cittadini che il Carroccio e il Movimento 5 Stelle millantano di mettere al centro delle loro politiche. Per fortuna il governo si fara' carico di quest'irresponsabilita' e mettera' a punto un nuovo provvedimento in grado di fornire risposte concrete ai cittadini''.

com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni