lunedì 20 febbraio | 00:38
pubblicato il 26/feb/2014 14:19

Dl Enti locali: Di Stefano (Pd), servizi a rischio per colpa Lega-M5S

(ASCA) - Roma, 26 feb 2014 - ''Grazie al senso di irresponsabilita' del Movimento 5 Stelle e della Lega Nord tre milioni di cittadini vedono ora sempre piu' vicino il rischio di non poter usufruire di servizi fondamentali per la loro quotidianita'''. Cosi' il deputato del Pd, Marco Di Stefano, dopo che il governo ha deciso di ritirare il decreto Enti locli che conteneva il cosiddetto salva-Roma. ''La decisione di proseguire con l'ostruzionismo, impedendo di fatto l'approvazione del provvedimento nei tempi stabiliti per legge - ha aggiunto Di Stefano - avra' forti ricadute proprio su quei cittadini che il Carroccio e il Movimento 5 Stelle millantano di mettere al centro delle loro politiche. Per fortuna il governo si fara' carico di quest'irresponsabilita' e mettera' a punto un nuovo provvedimento in grado di fornire risposte concrete ai cittadini''.

com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia