mercoledì 18 gennaio | 05:16
pubblicato il 11/giu/2013 19:41

Dl emergenze: Candiani (Ln), governo non vuole risolvere quella rifiuti

(ASCA) - Roma, 11 giu - ''Un nostro ordine del giorno al decreto emergenze impegnava il governo a non concedere ulteriori proroghe alla risoluzione delle perenni emergenze dei rifiuti di Napoli e Palermo. Il governo prima ci ha chiesto di modificarlo edulcorandolo ma al nostro fermo diniego e' stato bocciato. E' chiaro che l'esecutivo Letta non abbia alcuna intenzione di risolvere queste vergogne pagate dai cittadini napoletani e palermitani ma in generale da tutti, visto che in sede comunitaria siamo sistematicamente chiamati a saldare multe per questa cronica malagestione''. Lo dichiara il primo firmatario dell'ordine del giorno della Lega Nord il senatore Stefano Candiani. ''Una vera e propria mancanza di rispetto, un insulto per tutti i comuni virtuosi del Nord che differenziano sino al 70%. Oggi ci e' arrivata l'ennesima conferma che gran parte del parlamento non voglia i costi standard e il federalismo fiscale perche' il sistema che vogliamo responsabilizzerebbe gli amministratori nella gestione del denaro pubblico''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa