venerdì 09 dicembre | 01:18
pubblicato il 25/set/2013 11:30

Dl Cultura: Scavone (Gal), votiamo si' ma governo stanzi fondi per Sud

(ASCA) - Roma, 25 set - ''Nel dichiarare il voto favorevole del mio gruppo alla conversione del decreto in discussione desidero porre l'accento sull'importanza che questo provvedimento riveste senza pero' tralasciare alcuni punti critici che permangono nonostante l'egregio lavoro sviluppato in Commissione''. Lo afferma il senatore del gruppo Grandi Autonomie e Liberta', Antonio Scavone, durante le dichiarazioni di voto, nell'Aula di Palazzo Madama, al decreto recante la valorizzazione dei beni e delle attivita' culturali. Gli interventi proposti, ha spiegato Scavone, ''continuano ad avere carattere straordinario, senza pero' riuscire ad entrare in una logica ordinaria. Salutiamo con soddisfazione il rilancio organico del management per il sito di Pompei e ci auguriamo che questo modello possa essere utilizzato per altri siti di straordinario interesse storico culturale. Ad esempio quelli Ellenistici, arabo normanni, il grande patrimonio romano e le citta' Tardo Barocche del Val di Noto, considerate dall'UNESCO patrimonio dell'umanita', siti nelle aree del Mezzogiorno rispetto ai quali registriamo purtroppo ancora un assordante silenzio''. In questo senso, ''confidiamo che il governo Letta con i suoi ministri siciliani diano una risposta concreta alle difficolta' meridionali, in particolare a quelle siciliane''. Il Gal ''votera' questo provvedimento con l'impegno di vigilare affinche' in futuro altre norme possano ottemperare alle criticita' non risolte oggi. Resta vivo il problema delle risorse che, a nostro avviso, potra' essere superato solo con il coinvolgimento dei privati. E' infatti proprio sul tavolo del partenariato pubblico-privato, con soggetti privati, anche commerciali, che a nostro avviso si giochera' il futuro dei beni culturali italiani''.

com-ceg/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni