giovedì 08 dicembre | 13:35
pubblicato il 30/lug/2014 11:02

Dl competitivita': Vitelli (Sc), insufficiente per rilancio economia

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - ''Il Decreto competitivita' e' l'ennesimo esempio di un intervento non organico, minimale, insufficiente a far percepire un vero piano di rilancio dell'economia.'' Cosi' il deputato Paolo Vitelli, responsabile per lo Sviluppo economico di Scelta Civica, commenta il testo del decreto sulla Competitivita' delle imprese approvato dal Senato e che e' in procinto di subire modifiche nelle commissioni Ambiente e Attivita' produttive della Camera. Secondo Paolo Vitelli ''il decreto tocca molti settori ma non e' in grado di rilanciare gli investimenti'' ed e' necessario invece ''un riordino complessivo della promozione delle esportazioni. Occorrerebbe rivedere i flussi economici suddivisi fra Regioni, Camere di Commercio ed enti vari per incanalarli tutti attraverso una ICE riorganizzata. Bisogna promuovere il Made in Italy, non il prodotto piemontese o calabrese. E soprattutto occorre che SACE sia accessibile per finanziare l'export anche da parte dei piccoli esportatori, cosa che oggi non avviene''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni