lunedì 20 febbraio | 09:29
pubblicato il 30/lug/2014 11:02

Dl competitivita': Vitelli (Sc), insufficiente per rilancio economia

(ASCA) - Roma, 30 lug 2014 - ''Il Decreto competitivita' e' l'ennesimo esempio di un intervento non organico, minimale, insufficiente a far percepire un vero piano di rilancio dell'economia.'' Cosi' il deputato Paolo Vitelli, responsabile per lo Sviluppo economico di Scelta Civica, commenta il testo del decreto sulla Competitivita' delle imprese approvato dal Senato e che e' in procinto di subire modifiche nelle commissioni Ambiente e Attivita' produttive della Camera. Secondo Paolo Vitelli ''il decreto tocca molti settori ma non e' in grado di rilanciare gli investimenti'' ed e' necessario invece ''un riordino complessivo della promozione delle esportazioni. Occorrerebbe rivedere i flussi economici suddivisi fra Regioni, Camere di Commercio ed enti vari per incanalarli tutti attraverso una ICE riorganizzata. Bisogna promuovere il Made in Italy, non il prodotto piemontese o calabrese. E soprattutto occorre che SACE sia accessibile per finanziare l'export anche da parte dei piccoli esportatori, cosa che oggi non avviene''.

com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia