lunedì 23 gennaio | 20:07
pubblicato il 24/lug/2014 15:34

Dl competitivita': Marinello, no anatocismo e giu' tariffe elettriche

(ASCA) - Roma, 24 lug 2014 - ''Al di la' delle querelle in corso tra alcuni partiti ed esponenti politici che cercano di prendersi i meriti degli altri, quel che conta e' l'approvazione dell'articolo sull'anatocismo che veniva percepito come vessatorio da milioni di italiani, in particolare di chi ha maggiori problemi economici. Dopo averci lavorato per settimane posso ufficialmente annunciare che non ci saranno interessi bancari su altri interessi bancari: il Nuovo Centrodestra ha fatto prevalere sopra ogni altra ragione l'idea di dover dare segnali importanti e concreti in un momento di grande difficolta' per gli italiani''. Lo dichiara in una nota il presidente della commissione Ambiente di Palazzo Madama Giuseppe Marinello primo firmatario degli emendamenti piu' delicati al Dl competitivita'. ''Con le nostre decisioni diamo segnali importantissimi anche nel settore delle semplificazioni: penso al mondo dell'agricoltura che ci chiedeva norme certe e semplificate ad esempio in materia di abbruciamento degli sfalci e per la detenzione di carburanti nell'aziende: ora queste istanze sono leggi. Sotto il profilo ambientale - continua il Marinello - abbiamo previsto un maggiore controllo dei traffici illeciti attraverso il ruolo, da oggi esaltato, del Corpo forestale dello Stato che potra' avere accesso ai dati del sistema Sistri su tutto il territorio nazionale, in particolar modo in Campania''. ''Quanto alle aziende, il Dl Competitivita' prevede la maggior armonizzazione del cosiddetto ''spalma incentivi'.

Criteri 'tendenzialmente automatici' di accesso al Fondo di garanzia, verra' rimessa agli intermediari finanziari richiedenti la garanzia - spiega Marinello - la valutazione economico-finanziaria e del merito di credito dell'impresa.

Viene poi prevista una contabilita' ad hoc per la concessione ed erogazione dei contributi. In questo modo gli imprenditori potranno scegliere tra varie opzioni e potranno accedere alla riduzione delle tariffe elettriche in favore sia delle PMI ma anche delle famiglie'' conclude Marinello. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4