martedì 17 gennaio | 10:47
pubblicato il 14/mag/2014 19:19

Dl casa: Calderoli, Pd smascherato su fondazioni liriche e Imu

Dl casa: Calderoli, Pd smascherato su fondazioni liriche e Imu

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - ''I relatori del provvedimento sono stati costretti dalla Lega Nord a ritirare due emendamenti. Il primo prevedeva un ulteriore incremento del fondo destinato alle fondazioni lirico-sinfoniche di 52 milioni di euro da prelevare da un altro fondo ben piu' importante e cioe' quello per saldare i debiti della pubblica amministrazione nei confronti delle imprese. L'altro, che riguardava un'agevolazione in tema di Imu per le abitazioni a canone agevolato, trovava la copertura aggredendo il cosiddetto fondo anti-Tasi. Non e' possibile pensare che i fondi, sia quello per i Comuni che quello per pagare i debiti della pubblica amministrazione alle imprese, siano utilizzati come un bancomat dalla maggioranza''. Lo dichiara il vice presidente del Senato, il leghista Roberto Calderoli.

com-njb/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello