venerdì 09 dicembre | 05:35
pubblicato il 30/lug/2013 16:17

Dl carceri: senatrici Pd, no indulgenza stalking, norma da correggere

Dl carceri: senatrici Pd, no indulgenza stalking, norma da correggere

(ASCA) - Roma, 30 lug - ''In nessun caso puo' essere ammissibile che uno stalker attenda il giudizio agli arresti domiciliari, perche' si tratta di una contraddizione in termini ed e' assolutamente prioritario allontanare l'aggressore per proteggere la vittima. Nessuno ha mai pensato, tra noi, di favorire un reato cosi' odioso come lo stalking, che spesso prelude a reati piu' gravi come il femminicidio, che stiamo cercando di contrastare con un apposito disegno di legge ora all'esame delle commissioni Affari costituzionali e Giustizia del Senato. A questo punto e' necessario correggere la norma approvata a Palazzo Madama ed e' per questo che le nostre deputate, alla Camera, presenteranno emendamenti in tal senso''. Lo dicono le senatrici del Pd Anna Finocchiaro, Valeria Fedeli, Monica Cirinna', Emma Fattorini, Rosa Maria Di Giorgi, Rita Ghedini, Pina Maturani.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni