lunedì 16 gennaio | 12:37
pubblicato il 09/mag/2013 19:43

Diritti tv: Squinzi, impatti sentenza su governo sarebbero pericolosi

(ASCA) - Milano, 9 mag - Giorgio Squinzi si augura che la sentenza di condanna stabilita per Silvio Berlusconi nel processo di appello sul caso dei diritti tv di Mediaset non provochi conseguenze negative sul governo guidato da Enrico Letta, perche' questo comporterebbe un pericolo per l'economia. ''Mi auguro di no'', ha risposto il presidente di Confindustria a chi gli aveva chiesto se la condanna di Berlusconi potesse impattare negativamente sulla tenuta del governo Letta. ''Rimettere in discussione l'assetto che e' stato trovato - ha aggiunto Squinzi a margine di un convegno all'universita' Bocconi di Milano - sarebbe estremamente pericoloso per l'economia reale''.

fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche