martedì 24 gennaio | 13:11
pubblicato il 29/ago/2013 17:18

Diritti tv: Pd, motivazioni non lasciano spazio a libere interpretazioni

(ASCA) - Roma, 29 ago - ''Le motivazioni depositate dalla suprema Corte su cui si fonda la sentenza Mediaset sono chiarissime e non lasciano spazio ad alcuna libera interpretazione, giustificando in pieno la condanna a 4 anni di reclusione per frode fiscale di Silvio Berlusconi''. Lo afferma Danilo Leva, responsabile giustizia del Pd.

''Di questo la politica non puo' che prendere atto ed essere consequenziale per quanto di propria competenza. I processi - continua Leva - si celebrano nelle aule di tribunale e non nei salotti televisivi. Le polemiche sollevate in queste ore dal PDL circa una eventuale pronuncia della Cassazione nel merito e non sul piano della legittimita' sono del tutto strumentali e prive di fondamento visto che la stessa Suprema Corte ha semplicemente motivato la logicita' della sentenza di secondo grado''. ''Ora la giunta per le immunita' al Senato sara' chiamata ad applicare la legge che in uno stato di diritto e' uguale per ciascun cittadino. Non sono previsti tempi supplementari'', conclude Leva.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4