venerdì 20 gennaio | 00:34
pubblicato il 08/mag/2013 20:41

Diritti Tv: Gelmini, si cerca di screditare Berlusconi quando Pd debole

Diritti Tv: Gelmini, si cerca di screditare Berlusconi quando Pd debole

(ASCA) - Roma, 8 mag - ''Come volevasi dimostrare, ecco che la sentenza della corte d'appello di Milano arriva con tempismo eccezionale per cercare di screditare il leader del primo partito italiano del centrodestra proprio nel momento in cui il Pd sta mostrando tutta la sua debolezza. Ad essere in pericolo e' soprattutto la liberta' degli italiani. Questo uso politico della giustizia inopportuno e violento non servira' a cancellare la forza del consenso di milioni di elettori. Purtroppo prosegue la guerra dei ventanni,cioe' un attacco vergognoso, scellerato e intollerabile - politico, al patrimonio e all'immagine di Silvio Berlusconi''. Lo afferma Mariastella Gelmini, vicecapogruppo Vicario Pdl alla Camera.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale