giovedì 19 gennaio | 22:32
pubblicato il 18/lug/2013 12:53

Diritti tv: dossier Pdl, assurda ipotesi accusatoria a Berlusconi

Diritti tv: dossier Pdl, assurda ipotesi accusatoria a Berlusconi

(ASCA) - Roma, 18 lug - ''Non e' azzardato ipotizzare che tra consulenze, rogatorie ed atti processuali'' il processo sui diritti tv Mediaset nei confronti di Silvio Berlusconi ''sia gia' costato allo Stato una ventina di milioni di euro''. E' quanto si legge in un dossier elaborato dal Pdl, ''dopo una approfondita analisi delle carte processuali''. Secondo il Pdl si tratta di un procedimento ''basato su una ipotesi accusatoria cosi' assurda e risibile che in presenza di giudici non totalmente appiattiti sull'accusa e 'super partes', sarebbe finito ancor prima di iniziare, con grande risparmio di tempo per i magistrati e di denaro per i contribuenti''. ''Basti pensare - evidenzia il dossier - che una sola delle molte inutili consulenze contabili ordinate dalla Procura e' costata ai cittadini quasi tre milioni di euro''.

com-brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale