venerdì 20 gennaio | 03:39
pubblicato il 07/feb/2013 12:21

Diritti tv: domani requisitoria, Berlusconi chiede legittimo impedimento

Diritti tv: domani requisitoria, Berlusconi chiede legittimo impedimento

(ASCA) - Milano, 7 feb - Nuova richiesta di legittimo impedimento di Silvio Berlusconi nel processo d'appello sui diritti tv di Mediaset. Il leader del Pdl, attraverso i suoi legali, ha fatto sapere di non poter essere presente all'udienza in calendario per domani perche' sara' impegnato in una trasmissione televisiva. Analoga richiesta e' stata avanzata dai suoi legali: gli avvocati Niccolo' Ghedini e Piero Longo, entrambi candidati del Pdl in Veneto, hanno comunicato di non poter presentarsi in udienza, perche' anch'essi invitati a una trasmissione di una tv locale.

Domani e' prevista la requisitoria - con conseguente richiesta di condanna - del sostituto procuratore generale, Laura Bertole' Viale. Requisitoria gia' 'stoppata' diverse volte, sempre per legittimo impedimento dell'imputato Berlusconi, condannato in primo grado a 4 anni di reclusione.

fcz/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale