venerdì 24 febbraio | 11:23
pubblicato il 29/ago/2013 17:26

Diritti tv: Cicchitto, motivazione sentenza e' stupefacente

(ASCA) - Roma, 29 ago - ''La motivazione della sentenza di condanna di Berlusconi e' semplicemente stupefacente. E profondamente innovativa perche' inaugura un nuovo modo di giudicare della Cassazione: essa non si e' pronunciata sulla legittimita' ma sul merito. E anche sul merito si produce in un esercizio di alta acrobazia che si conclude con un bel tonfo''. Lo afferma Fabrizio Cicchitto (Pdl), presidente della commissione Esteri della Camera.

''Infatti, intervenendo sul merito e non essendo in grado di citare i famosi nomi di Tizio Caio e Sempronio sui quali ci ha intrattenuto, il dottor Esposito non indica chi nella circostanza specifica ha operato l'evasione fiscale, ma condanna Berlusconi per avere inventato anni prima il meccanismo cosa peraltro tuttaltro che provata. Di conseguenza la motivazione della sentenza e' coerente anziche' con un costrutto di tipo giuridico con un teorema squisitamente politico'', conclude Cicchitto.

com-ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech