lunedì 27 febbraio | 15:02
pubblicato il 23/mag/2013 17:27

Diritti tv: Brunetta, contro Berlusconi persecuzione giudiziaria

Diritti tv: Brunetta, contro Berlusconi persecuzione giudiziaria

(ASCA) - Roma, 23 mag - ''Siamo stufi. La Corte d'Appello di Milano, nelle motivazioni della sentenza sul caso Mediaset, ci da', se mai ce ne fosse stato ancora il bisogno, una certezza oggettiva: contro Silvio Berlusconi esiste una vera e propria persecuzione giudiziaria''. Lo afferma Renato Brunetta, presidente dei deputati del Pdl.

''Ancora una volta nessuna prova contro di lui, ma solo supposizioni, congetture, pregiudizi, convinzioni ideologiche. I giudici disegnano un quadro accusatorio basandosi sul nulla. E' chiaro a tutti che questa giustizia, questa minoritaria parte della giustizia italiana, non opera nell'interesse del Paese ma solo a fini politici. Non possiamo piu' accettare tutto questo'', conclude Brunetta. com-ceg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech