domenica 22 gennaio | 11:11
pubblicato il 07/feb/2013 16:03

Diritti tv: Bondi, stupisce che Colle non intervenga su Corte Appello

Diritti tv: Bondi, stupisce che Colle non intervenga su Corte Appello

(ASCA) - Roma, 7 feb - ''Stupisce che i piu' alti rappresentanti delle istituzioni, a partire dal Presidente della Repubblica, non avvertano il dovere di intervenire in merito alla decisione dei giudici della Corte d'Appello di Milano di precettare il legale d'ufficio nominato nell'ambito del dibattimento riguardante il processo Mediaset''. Lo afferma il senatore del Pdl Sandro Bondi.

''Oltre al tentativo di distrarre un leader politico dagli impegni della campagna elettorale, la decisione appare grottesca nel momento in cui il nostro Paese e' sconvolto da giganteschi scandali riguardanti l'intero sistema economico e finanziario, nei confronti dei quali le indagini appaiono invece caute e felpate'', conclude Bondi.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4