venerdì 02 dicembre | 23:20
pubblicato il 07/feb/2013 16:03

Diritti tv: Bondi, stupisce che Colle non intervenga su Corte Appello

Diritti tv: Bondi, stupisce che Colle non intervenga su Corte Appello

(ASCA) - Roma, 7 feb - ''Stupisce che i piu' alti rappresentanti delle istituzioni, a partire dal Presidente della Repubblica, non avvertano il dovere di intervenire in merito alla decisione dei giudici della Corte d'Appello di Milano di precettare il legale d'ufficio nominato nell'ambito del dibattimento riguardante il processo Mediaset''. Lo afferma il senatore del Pdl Sandro Bondi.

''Oltre al tentativo di distrarre un leader politico dagli impegni della campagna elettorale, la decisione appare grottesca nel momento in cui il nostro Paese e' sconvolto da giganteschi scandali riguardanti l'intero sistema economico e finanziario, nei confronti dei quali le indagini appaiono invece caute e felpate'', conclude Bondi.

com-ceg/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari