martedì 21 febbraio | 13:58
pubblicato il 23/mag/2013 18:51

Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

(ASCA) - Roma, 23 mag - ''Le motivazioni della sentenza della Corte di Appello di Milano nella vicenda 'Diritti' sono davvero surreali. Mai ho avuto conti all'estero come risulta indiscutibilmente dagli atti. Mai neppure un centesimo delle asserite violazioni fiscali mi e' pervenuto cosi' come parimenti risulta dagli atti''. Lo afferma in una nota Silvio Berlusconi.

''Tutti i proventi dei diritti sono rimasti in capo alle aziende di terzi che li commercializzavano. Vi e' di contro la prova conclamata che alcuni dirigenti infedeli di Mediaset hanno ricevuto svariati milioni di euro per comperare tali diritti. E' ovvio che mai un imprenditore avrebbe potuto tollerare che i suoi dirigenti fossero pagati da fornitori per agevolare gli acquisti nella propria azienda. Se vi e' ancora un barlume di buonsenso sull'applicazione del diritto e sulla valutazione del fatto questa sentenza non potra' che essere posta nel nulla riconoscendosi la mia assoluta innocenza'', conclude Berlusconi.

com-ceg/Sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia