lunedì 05 dicembre | 18:18
pubblicato il 23/mag/2013 18:51

Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

Diritti tv: Berlusconi, motivazioni surreali, sono innocente

(ASCA) - Roma, 23 mag - ''Le motivazioni della sentenza della Corte di Appello di Milano nella vicenda 'Diritti' sono davvero surreali. Mai ho avuto conti all'estero come risulta indiscutibilmente dagli atti. Mai neppure un centesimo delle asserite violazioni fiscali mi e' pervenuto cosi' come parimenti risulta dagli atti''. Lo afferma in una nota Silvio Berlusconi.

''Tutti i proventi dei diritti sono rimasti in capo alle aziende di terzi che li commercializzavano. Vi e' di contro la prova conclamata che alcuni dirigenti infedeli di Mediaset hanno ricevuto svariati milioni di euro per comperare tali diritti. E' ovvio che mai un imprenditore avrebbe potuto tollerare che i suoi dirigenti fossero pagati da fornitori per agevolare gli acquisti nella propria azienda. Se vi e' ancora un barlume di buonsenso sull'applicazione del diritto e sulla valutazione del fatto questa sentenza non potra' che essere posta nel nulla riconoscendosi la mia assoluta innocenza'', conclude Berlusconi.

com-ceg/Sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari