martedì 17 gennaio | 12:19
pubblicato il 13/nov/2012 18:43

Diffamazione/ Ok aula a emendamento Lega che reintroduce carcere

Pd, Idv e Udc per sospensione lavori in Senato

Diffamazione/ Ok aula a emendamento Lega che reintroduce carcere

Roma, 13 nov. (askanews) - L'aula del Senato ha approvato a scrutinio segreto, con 131 voti favorevoli, l'emendamento della Lega nord al ddl sulla diffamazione che reintroduce la possibilità della "reclusione fino a un anno" per il responsabile del reato a mezzo stampa. In questo modo è saltato l'accordo politico raggiunto in commissione sul nuovo testo del relatore Filippo Berselli (Pdl) che aveva ribadito l'esclusione del carcere per i giornalisti. Il presidente del Senato Renato Schifani ha aperto a un dibattito fra i gruppi sull'ipotesi di una sospensione dei lavori per una riflessione. Il Pd, l'Idv e l'Udc hanno finora preso posizione a favore della sospensione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate