martedì 06 dicembre | 17:38
pubblicato il 17/ott/2013 20:09

Diffamazione: Cicchitto, sanata situazione vergognosa

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Con le nuove misure sulla diffamazione a mezzo stampa, approvate alla Camera con un'ampia maggioranza, si sana innanzitutto una situazione vergognosa e insostenibile, cancellando una norma - quella che arriva addirittura a prevedere il carcere per i giornalisti - incompatibile con i principi fondanti di una democrazia e quindi la liberta' di stampa e il diritto di informare''. E' quanto scrive in una nota Fabrizio Cicchitto, deputato del Pdl.

''L'Italia, che in materia di giustizia molto ancora deve fare, almeno in questa disciplina si rimette in linea con il resto d'Europa. Siamo certi che, raggiunto finalmente questo atteso risultato, l'iter del provvedimento avra' un rapido corso in Senato'', ha concluso Cicchitto.

com-brm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni