sabato 03 dicembre | 13:19
pubblicato il 03/set/2013 14:37

Difesa/Ue: strategie sicurezza in documento Italia-Spagna-Portogallo

(ASCA) - Bruxelles, 3 set - Razionalizzazione delle strutture strategico-politiche a Bruxelles, elaborazione di una strategia sicurezza marittima europea, attuazione dell'articolo 44 del trattato di Lisbona dando la possibilita' a un gruppo di stati membri dell'Ue di avviare e condurre missioni. Sono alcuni dei punti contenuti nel documento messo a punto da Italia, Spagna e Portogallo e inviato nei giorni scorsi all'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell'Ue, Catherine Ashton. Il ministero della Difesa aveva dato comunicazione del documento, senza entrare nel dettaglio. Il documento pone l'accento sulla necessita' di sviluppare tecnologie da utilizzare anche in ambito civile (le cosiddette tecnologie 'duali' civili-militari), in particolare i droni. Italia, Spagna e Portogallo chiedono poi spingono per cooperazione a livello europeo nel campo del rifornimento aereo in volo, sicurezza cibernetica, operazioni di assistenza medica. Si pone poi l'accento, tra le altre cose, anche all'omologazione e la standardizzazione dei sistemi operativi e degli strumenti usati in campo militare, cosi' da garantire inter-operativita'.

''Il documento contiene una serie di punti che vedremmo bene nelle conclusioni del Consiglio di dicembre'', ha spiegato il ministro della Difesa, Mario Mauro, in conferenza stampa a Bruxelles. Il ministro ha quindi voluto precisare il perche' dell'iniziativa italo-iberica. ''Fino al 1989 noi italiani avevamo due terzi delle nostre armate dislocati nel nord-est, perche' si aspettava il nemico da est. Oggi i due terzi delle nostre forze armate sono tra Campania, Sicilia e Puglia perche' oggi e' l'area sud del Mediterraneo quella con le principali sfide''. Per questo motivo ''con Spagna e Portogallo abbiamo assunto le nostre responsabilita', in una posizione legata a una lettura storico-politica'' del nuovo scenario.

bne/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari