venerdì 09 dicembre | 20:26
pubblicato il 10/giu/2014 12:59

Difesa: Pinotti, possiamo limare investimenti ma no a tagli di esercizio

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - Il governo non lascera' sola la Marina militare, sempre piu' colpita dai tagli della spending review e nello stesso tempo impegnata in missioni come quella di Mare Nostrum. Ad assicurarlo e' stato stamane il ministro della difesa Roberta Pinotti che ha parlato nel corso della festa della Marina che si e' tenuta a Roma.

Per quanto riguarda le spese del bilancio delle forze armate, la Pinotti ha chiarito che ''possiamo limare gli investimenti ma occorre dire un 'no' ai tagli di esercizio'' e che va ''rimessa nella disponibilita' le parti economiche bloccare dalla Ragioneria''.

Parlando di un caso specifico, come quello riguardante Mare Nostrum, il ministro ha poi aggiunto che dal punto di vista economico la Marina non ce la fa piu'. ''Quindi - ha ripetuto - dovremo inserire nel Decreto missioni le spese per Mare nostrum perche' se deve continuare oltre l'emergenza, deve seguire una sua congruita'''.

gc/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina