lunedì 23 gennaio | 13:55
pubblicato il 12/mar/2014 16:16

Difesa: Pinotti, governo disposto a rivedere progetti avviati

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - In ambito di politiche della Difesa c'e' ''la necessita' di affrontare le scelte in tema di ammodernamento delle nostre Forze armate'' e ''quando si manifesta la necessita' di acquisire nuovi equipaggiamenti al passo coi tempi, io credo si debbano valutare le caratteristiche di tali sistemi, i costi, i vantaggi per il nostro sistema produttivo''. ''In breve, credo che si debba agire secondo la logica della razionalita' e, in tale ottica, il Governo non esitera' a rivedere, ridurre o ripensare anche grandi progetti avviati o ipotizzati, qualora mutati scenari internazionali o economici lo indicheranno come opportuno''. E' quanto ha affermato, nel corso di una audizione, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti.

gc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
A Bruxelles si traccia identikit della politica spaziale europea
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4