venerdì 20 gennaio | 17:29
pubblicato il 06/apr/2012 13:58

Difesa/ Di Paola: Riforma 'storica', senza gravare sulla spesa

La 'review' riguarderà personale, comandi, organizzazione e mezzi

Difesa/ Di Paola: Riforma 'storica', senza gravare sulla spesa

Roma, 6 apr. (askanews) - "Spendere bene quello che si ha: perché lo strumento militare nazionale ha bisogno di lavorare con le risorse che ci sono, ma anche di essere coerente con ciò che sta avvenendo negli altri paesi Ue e Nato". Il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola ha spiegato così il senso del disegno di legge delega per la riforma dello strumento militare, varato oggi dal Consiglio dei ministri. Dopo quella che ha soppresso la leva obbligatoria, ha affermato Di Paola "questa è la più grande riforma" del settore. Ed è stata portata avanti, ci ha tenuto a sottolineare il ministro "senza responsabilmente chiedere risorse aggiuntive, nella consapevolezza della difficoltà finanziaria". Tutto questo, ha osservato l'ammiraglio "nonostante sia noto che la Difesa italiana sia quella meno finanziata" fra i paesi Ue. "Anche in questo campo - ha dichiarato Di Paola - il governo Monti sta dando forte segnale di responsabilità e innovazione, non solo agli italiani ma anche al quadro europeo. L'ex comandante militare della Nato ha parlato di una "riforma complessa", "una riforma di grandissimo rilievo, una riforma strutturale, profonda che nasce dall'esigenza di tener conto del nuovo scenario internazionale pur nell'ambito della difficoltà di reperire risorse finanziarie" dovuta alla crisi. La 'review' riguaderà "personale, comandi, organizzazione e anche ovviamente mezzi" si è limitato a illustrare il ministro, convinto che "la riforma possa rappresentare un segno di grossa innovazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire