lunedì 05 dicembre | 03:40
pubblicato il 03/lug/2013 12:00

Difesa/ Consiglio Supremo: No veti Parlamento su scelte governo

Rapporto fiduciario fondato su riconoscimento e distinzione ruoli

Difesa/ Consiglio Supremo: No veti Parlamento su scelte governo

Roma, 3 lug. (askanews) - Il Parlamento non può avere un diritto di veto su "decisioni operative" sui programmi di ammodernamento delle Forze Armate che spettano al governo. E' quanto sottolinea una nota del Consiglio Supremo di Difesa presieduto oggi dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al Palazzo del Quirinale. "Per quanto attiene alle necessità conoscitive e di eventuale sindacato delle Commissioni Difesa sui programmi di ammodernamento delle Forze Armate - si sottolinea -, fermo restando che, nel quadro di un rapporto fiduciario che non può che essere fondato sul riconoscimento dei rispettivi distinti ruoli, tale facoltà del Parlamento non può tradursi in un diritto di veto su decisioni operative e provvedimenti tecnici che, per loro natura, rientrano tra le responsabilità costituzionali dell'Esecutivo". Alla riunione hanno partecipato: il presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta; il ministro degli Affari Esteri, Emma Bonino; il ministro dell'Interno, Angelino Alfano; il ministro dell'Economia e delle Finanze, Fabrizio Saccomanni; il ministro della Difesa, Mario Mauro; il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato; il capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Luigi Binelli Mantelli. Hanno altresì presenziato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Filippo Patroni Griffi; il segretario generale della Presidenza della Repubblica, Donato Marra; il segretario del Consiglio Supremo di Difesa, generale Rolando Mosca Moschini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari