mercoledì 22 febbraio | 15:31
pubblicato il 04/lug/2012 15:48

Difesa/ Consiglio supremo: Impegno in missioni ma ridurre spese

Riunione al Quirinale con Napolitano

Difesa/ Consiglio supremo: Impegno in missioni ma ridurre spese

Roma, 4 lug. (askanews) - L'Italia resta impegnata nelle missioni militari all'estero sotto l'egida di Onu, Ue e Nato ma con attenzione alla "riduzione degli oneri finanziari connessi". E' quanto ha ribadito il Consiglio supremo della Difesa che è stato presieduto oggi dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano al Quirinale. "Sulla base degli sviluppi intervenuti negli scenari di crisi, il Consiglio Supremo della Difesa ha esaminato il quadro della partecipazione delle Forze Armate alle missioni internazionali - si legge nella nota conclusiva diffusa dal Quirinale - nella prospettiva di proseguire la riqualificazione del contributo militare, con la riduzione degli oneri finanziari connessi, fermo restando l'impegno del Paese, in ambito ONU, Unione Europea e NATO, per la sicurezza e la stabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%