martedì 06 dicembre | 03:56
pubblicato il 14/ott/2014 19:00

Diciottesima fumata nera per Consulta, nuovo voto domani

Boldrini-Grasso pronti a convocare Camere anche giovedì e venerdì

Diciottesima fumata nera per Consulta, nuovo voto domani

Roma, 14 ott. (askanews) - Ampiamente annunciata dalla decisione di Pd e Fi di votare scheda bianca, è arrivata questo pomeriggio la diciottesima fumata nera del Parlamento in seduta comune chiamato a eleggere due giudici costituzionali: nessun candidato ha raggiunto il quorum di 570 necessario per la Consulta.

Il più votato è stato Pietro Grasso con 94 preferenze, un voto di protesta delle opposizioni Lega e M5S. Ha raccolto ancora consensi - 27 - Donato Bruno, candidato dal partito di Silvio Berlusconi alla Corte costituzionale, poi costretto al ritiro dopo le voci di una indagine sul suo conto. Hanno ottenuto voti anche Lorenza Carlassare con 22 preferenze, Luciano Violante con 16 e Michele Ainis con 11. Le schede bianche sono state 524, 37 le nulle, 36 i voti dispersi.

Una nuova seduta comune del Parlamento si terrà domani alle 13 e, se dovesse essere ancora fumata nera, a quanto si apprende, l'intenzione della presidente della Camera, Laura Boldrini, d'intesa col presidente del Senato Grasso, è di convocare le Camere anche giovedì e venerdì.

Nulla di fatto oggi anche per il Csm: le Camere sono chiamate infatti a rieleggere un membro laico in sostituzione di Teresa Bene dichiarata ineleggibile. I partiti hanno votato scheda bianca con l'intenzione dichiarata di arrivare al terzo scrutinio che prevede un quorum più basso per l'elezione ovvero tre quinti dei votanti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari