mercoledì 22 febbraio | 05:54
pubblicato il 08/feb/2013 18:54

Di Pietro: Monti, Pd e Pdl hanno favorito corruzione - VideoDoc

"Cancellato il reato di concussione per induzione"

Di Pietro: Monti, Pd e Pdl hanno favorito corruzione - VideoDoc

Palermo (askanews) - Antonio Di Pietro contro Monti, Pd e Pdl. "Hanno fatto la legge anticorruzione, e hanno annullato il reato concussione per induzione. Non ho mai visto un caso che un sindaco o un ministro va vicino a qualcuno e lo prende a botte per farsi dare i soldi. Quello lo fa il mafioso, il malavitoso. Ho solo visto pubblici ufficiali che fanno in modo che lo devi capire che gli devi mettere i soldi in tasca. A sua insaputa. E alla fine lo devi pure ringraziare. Questa è la concussione per induzione. Ed è stata eliminata dal governo Monti, con una legge approvata con i voti del Pd e del Pdl. Qui si rischia, votandoli, di fare la fine dei fessi o dei complici".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia