lunedì 16 gennaio | 16:50
pubblicato il 08/feb/2013 18:54

Di Pietro: Monti, Pd e Pdl hanno favorito corruzione - VideoDoc

"Cancellato il reato di concussione per induzione"

Di Pietro: Monti, Pd e Pdl hanno favorito corruzione - VideoDoc

Palermo (askanews) - Antonio Di Pietro contro Monti, Pd e Pdl. "Hanno fatto la legge anticorruzione, e hanno annullato il reato concussione per induzione. Non ho mai visto un caso che un sindaco o un ministro va vicino a qualcuno e lo prende a botte per farsi dare i soldi. Quello lo fa il mafioso, il malavitoso. Ho solo visto pubblici ufficiali che fanno in modo che lo devi capire che gli devi mettere i soldi in tasca. A sua insaputa. E alla fine lo devi pure ringraziare. Questa è la concussione per induzione. Ed è stata eliminata dal governo Monti, con una legge approvata con i voti del Pd e del Pdl. Qui si rischia, votandoli, di fare la fine dei fessi o dei complici".

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow