mercoledì 22 febbraio | 15:10
pubblicato il 06/feb/2013 14:54

Di Pietro: Bersani mente su Ingroia, voleva voto scambio-VideoDoc

"Ci ha proposto qualche candidato al Senato ipergradito"

Di Pietro: Bersani mente su Ingroia, voleva voto scambio-VideoDoc

Genova, (askanews) -"Smentisco Bersani che questa mattina ha detto di non avere mai proposto la desistenza a Ingroia. L'atto di desistenza è stato proposto eccome, anche attraverso proposte tipiche da voto di scambio, quelle di qualche candidato al Senato ipergradito, che abbiamo dovuto rispedire al mittente. Ci sono documenti scritti che lo testimoniano". Lo ha detto a Genova il presidente dell'Idv, Antonio Di Pietro, che si candida con Rivoluzione Civile di Ingroia. Secondo il leader dell'Idv, Bersani "o non è informato di ciò che fanno i suoi dirigenti e non legge la posta perché io personalmente gli ho scritto o è costretto a mentire per non far sapere che prima non ha voluto allearsi con noi, convinto com'era della vittoria facile e oggi, che si sente franare il terreno sotto i piedi, nega di aver proposto a Rivoluzione Civile un atto di desistenza".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%