martedì 21 febbraio | 13:22
pubblicato il 27/apr/2012 09:24

Di Pietro a Monti: elezioni anticipate con nuova legge - VideoDoc

Il premier fa quadrare i conti senza pensare a chi li paga

Di Pietro a Monti: elezioni anticipate con nuova legge - VideoDoc

Palermo (askanews) - "Monti sta facendo quello che gli chiede la Bce: far quadrare i conti senza pensare che a pagarli sono le fasce più deboli". Lo ha detto Antonio Di Pietro, a Palermo a una manifestazione a sostegno del candidato a sindaco Leoluca Orlando. Il leader di Italia dei Valori poi ha chiesto elezioni anticipate: "Caro Monti prima si fanno le elezioni con una nuova legge elettorale e meglio è. In questo modo i cittadini potranno scegliere tra un progetto politico che serve soltanto per i grandi finanzieri e per i grandi speculatori e per le lobby bancarie e oppure un progetto politico, come noi vogliamo, che metta al primo posto la legalità e la difesa delle fasce sociali più deboli e di incentivi alle imprese che producono e non a quelle che speculano".

Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia