martedì 24 gennaio | 22:54
pubblicato il 31/lug/2014 10:46

*Di Maio a Grasso: "non e' piu' arbitro, fermi riforme scempio"

Vicepresidente Camera accusa: "ingerenze impropie Colle e Chigi" (ASCA) - Roma, 31 lug 2014 - Attacco frontale sulla gestione delle riforme costituzionali al presidente Pd del Senato Pietro Grasso dal vicepresidente M5S della Camera Luigi Di Maio. Con accuse dirette anche al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e al presidente del Consiglio Matteo Renzi. E appello finale a "ripensarci" e "fermare riforme scempio in cui sappiamo che non crede". "Presidente Grasso - si legge fra l'altro in una lettera aperta di je accuse a Grasso firmata da Di Maio sul blog di Beppe Grillo- in questi giorni in Senato l'ho vista abdicare totalmente al Suo ruolo istituzionale di padre del dibattito parlamentare, che esiste in qualsiasi ordinamento democratico", "Ieri - e' scritto- ho visto Pietro Grasso trincerarsi dietro il voto dell'Aula per non assumersi alcuna responsabilita'. Al grido 'l'Aula e' sovrana', ha posto in votazione qualsiasi questione procedurale venisse avanzata dalla maggioranza: tutti chiari espedienti per evitare il voto segreto (che Lei stesso aveva deciso di garantire e la cui valutazione circa l'ammissibilita' cadeva in capo solo e soltanto a Lei), o per eliminare la discussione su migliaia di emendamenti in 5 minuti. Cio' che temo da vicepresidente della Camera dei Deputati, sono i precedenti che in 24 ore Lei ha creato, con le Sue scelte sbagliate" "Credo - prosegue ancora la lettera di Di Maio a Grasso- sia ancora in tempo per ripensarci, nonostante le scomposte e improprie ingerenze di Palazzo Chigi e del Quirinale: credo che Lei sia ancora in tempo per evitare questo scempio". E allora "ci pensi. Se vuole aiutarsi, Le consiglio di guardare negli occhi quei senatori che sono leggermente sulla sua destra, quando presiede l'Aula. Si tratta di cittadini che hanno scelto di fare le notti in Senato per difendere il nostro ordine democratico, per modificare delle riforme in cui non crede neanche Lei. E lo sappiamo bene".

(segue) Tor

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4