martedì 06 dicembre | 15:04
pubblicato il 12/lug/2014 18:02

Destra: Quagliariello, sia futura alternativa alla sinistra

(ASCA) - Roma, 12 lug 2014 - Un insieme di forze politiche di centrodestra-destra che sia utile e importante per costruire un ''bipolarismo europeo dopo quello coatto della Prima Repubblica (Dc-Pci, ndr) e quello rusticano della Seconda Repubblica (berlusconismo e antiberlusconismo, ndr)''. Questa la prospettiva tracciata da Gaetano Quagliariello di Ncd all'indomani di una piccola ma significativa intesa fra tutti i partiti che si collocano in un ampio schiramento di destra-centrodestra. ''La nostra preoccupazione e' di creare una casa comune di quelli che sono nell'area di governo ma, in prospettiva, pensano di costruire un'alternativa alla sinistra - spiega Quagliariello -. E' importante avviare un rinnovamento, questo non vuol dire per forza rottamare''.

L'unico problema, per l'esponente dell'Ncd, e' rappresentato dalla ''destra estrema rappresentata da Salvini, che fa riferimento a Marine Le Pen.

dqu/uda/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni