lunedì 05 dicembre | 13:42
pubblicato il 19/feb/2014 12:00

Demopolis: da 73% italiani ok alle priorità cronoprogramma Renzi

Ma per due terzi Italicum è l'unica riforma con chance successo

Demopolis: da 73% italiani ok alle priorità cronoprogramma Renzi

Roma, 19 feb. (askanews) - Oltre il 70% degli italiani condivide le priorità indicate da Matteo Renzi nel cronoprogramma del nuovo Governo per i prossimi quattro mesi. Ma solo meno di un terzo di loro ha fiducia che oltre all'Italicum ci siano anche altre riforme annunciate che abbiano possibilità di venire realizzate in questa leglislatura. Il dato emerge dai dati del "Barometro Politico" dell'Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento. Secondo i quali Matteo Renzi otterrà comunque nei prossimi giorni la fiducia alla Camera ed al Senato: ne è convinto il 75%. Mentre di parere diverso è il 9% degli italiani. Subito dopo il conferimento dell'incarico da parte del Capo dello Stato, il segretario del Pd ha fissato un ambizioso cronogramma per i primi 4 mesi del suo Governo: si tratta di obiettivi che - secondo Demopolis - "coincidono ampiamente con le priorità degli italiani: il lavoro al primo posto, indicato dal 73% degli intervistati, seguito al 67% dalla riorganizzazione del sistema fiscale. Seguono la riforma della pubblica amministrazione e della burocrazia, segnalata dal 56%, e l'approvazione della nuova legge elettorale". Problemi decisamente complessi, mai risolti negli ultimi anni. Su che cosa il Governo Renzi riuscirà davvero ad incidere? All'approvazione della legge elettorale - secondo il sondaggio dell'Istituto diretto da Pietro Vento per il programma Otto e Mezzo - crede il 58%, mentre maggiore scetticismo si rileva sugli altri nodi indicati dal Premier incaricato. Appena un quarto degli italiani immagina che si riformerà davvero la burocrazia, il 21% crede ad una effettiva trasformazione del sistema fiscale, solo il 16% ipotizza un cambiamento nel mondo del lavoro con una ripresa dell'occupazione in Italia. Secondo l'indagine di Demopolis per LA7, sono tre i punti di forza che i cittadini, senza significative differenze di collocazione politica, riconoscono soprattutto a Matteo Renzi: il 70% la sua assoluta determinazione, il 53% il carisma, il 42% la rapidità nelle decisioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari