giovedì 08 dicembre | 05:38
pubblicato il 10/ott/2014 15:40

Delrio: per evitare altre Genova dobbiamo cambiare passo a breve

Fondi su dissesti idrogeologici ci sono, ma non sono stati spesi

Delrio: per evitare altre Genova dobbiamo cambiare passo a breve

Milano, 10 ott. (askanews) - Per il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, la pubblica amministrazione e la politica devono "cambiare passo" per evitare il ripetersi di tragedie come quella dell'alluvione della scorsa notte a Genova che ha provocato la morte di una persona. "È possibile che si ripetano questi fatti perché purtroppo non abbiamo avuto cura sufficiente del nostro territorio. Le risorse ci sono, sono disponibili due miliardi di euro per la prevenzione e l'adeguamento del territorio, ma non sono stati spesi" ha osservato al termine della riunione informale dei ministri responsabili per la politica di coesione.

"Decine di accordi quadro - ha proseguito Delrio - non sono stati attuati. La burocrazia non ha dato una performance amministrativa soddisfacente. Questo è grave, abbiamo un ritardo da colmare nel più breve tempo possibile". Il sottosegretario ha evidenziato che il Governo è riuscito "a sbloccare opere per 250 milioni, ma il ritardo è gravissimo. Dobbiamo davvero cambiare passo, lo dobbiamo alle persone che hanno perso la vita" in calamità naturali come quella di Genova.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni