lunedì 05 dicembre | 10:24
pubblicato il 23/ott/2014 17:14

Delrio: Pd in piazza con Cgil? Ok, ma provvedimenti si votano

"Non siamo nemici di chi manifesta, ma governo deve governare"

Delrio: Pd in piazza con Cgil? Ok, ma provvedimenti si votano

Roma, 23 ott. (askanews) - Il Pd non deve "dare permessi" ai propri esponenti che vogliono partecipare alla manifestazione della Cgil di sabato, ma deve essere chiaro che "i provvedimenti vanno votati". Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del consiglio Graziano Delrio, durante la registrazione di 'Porta a porta': "Non dobbiamo dare permessi a chi vuole partecipare, ma penso che essere lì potrebbe creare qualche imbarazzo nel conciliare le posizioni".

In ogni caso, nessun problema "se questa manifestazione è un segno di solidarietà ai lavoratori... Però i provvedimenti poi vanno votati. Noi sulle riforme non ci fermiamo, la nostra azione riformatrice non si ferma per le piazze o le proteste. Siamo convinti di agire per il bene di tutti. Corriamo sempre avendo in mente il lavoro. Ai giovani che andranno in piazza voglio dire che il nostro cuore è con loro, le loro ragioni sono le nostre, noi non siamo nemici di quella piazza".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari