venerdì 24 febbraio | 03:02
pubblicato il 15/set/2014 09:38

Delrio: governo su scuola opera grande inversione di tendenza -2

(ASCA) - Reggio Emilia, 15 set 2014 - Per Delrio si tratta di "un'operazione di grande inversione di tendenza" perche' "fino ad oggi la scuola non e' stata aiutata con i necessari finanziamenti". Infatti, ha ricordato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio "c'e' una situazione di precariato che dura da troppi anni, precari da decine di anni". Il governo Renzi, quindi, ha stabilito "un investimento massiccio sulle persone, sugli educatori, che sono le colonne su cui costruire questo progetto. Sara' un impegno massiccio - ha aggiunto - perche' a regime varra' piu' di tre miliardi di euro, quindi il governo spostera' risorse sulla scuola facendo sacrifici sulla burocrazia, sulle organizzazioni inutili e concentrando le risorse finanziarie verso le persone e in particolare verso l'educazione".

Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech