giovedì 08 dicembre | 17:12
pubblicato il 17/set/2014 16:28

Dellai (Pi): su Csm-Consulta evitare accanimento terapeutico

Se anche oggi voti negativi saggio prendersi qualche giorno (ASCA) - Roma, 17 set 2014 - Sui giudici della Corte costituzione e i consiglieri laici del Csm "i nostri parlamentari si sono sempre attenuti alle indicazioni concordate, lo faranno anche oggi pomeriggio e sono pronti a continuare a farlo". Lo ha dichiarato il presidente del gruppo parlamentare 'Per l'Italia' alla Camera, Lorenzo Dellai, aggiungendo: "Tuttavia, se anche oggi i risultati del voto fossero negativi, sarebbe cosa saggia prendersi alcuni giorni per costruire le condizioni di una intesa complessiva su Corte e quota rimanente del Csm che sia capace di reggere al voto, piuttosto che proseguire stancamente sulla via di quello che potrebbe diventare un desolante accanimento terapeutico". "Penso che il giusto e condivisibile richiamo del Capo dello Stato potrebbe essere cosi' meglio recepito: non sara' qualche ora in piu' a fare la differenza se questo potesse evitare lo spettacolo di votazioni reiterate ma improduttive", ha concluso Dellai.

Pol/Arc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni