giovedì 19 gennaio | 20:21
pubblicato il 17/apr/2014 13:50

Def: Rampelli (FdI-An), quadro internazionale positivo ma Italia recede

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''Per capire in quale contesto si muova il documento di economia e finanza 2014 bastano alcuni dati: il Pil della Cina nel 2013 e' cresciuto del 7,8%, quello dell'India del 4,4. Negli Stati Uniti d'America la crescita e' stata dell'1,9 con un'ulteriore contrazione del tasso di disoccupazione. In area Euro: meno 0,5% per il Pil e aumento del tasso di disoccupazione al 12,5%. Per il 2015 si prevede un aumento del Pil dell'economia mondiale al 4%, e un aumento del commercio del 5%. Questi sono i numeri di cui si parla nel Def. Solo in Europa la situazione e' stagnante, quindi negativa. In Italia invece peggiora...''.

E' quanto dichiara il deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli, a commento del Def presentato dal governo.

''Ora, a fronte di questo contesto macroeconomico, si puo' davvero legittimante credere che 80 euro al mese per i redditi inferiori a 1500 euro al mese, senza ancora sapere a chi verranno tolti e con la discriminazione verso artigiani, commercianti, piccoli imprenditori, siano utili per rilanciare lo sviluppo e la crescita? Mentre si fa puro clientelismo elettorale irresponsabile con i soldi dello Stato, si ignorano oltre 2 milioni e mezzo di partite Iva attive e oltre 8 milioni e mezzo ''silenziate', parte delle quali rappresentano il lavoro precario di chi deve aprirsi una partita Iva per lavorare fatturando. Di tutto questo il Documento economico del governo non parla, lasciando il tessuto produttivo italiano nelle secche della recessione'', conclude Rampelli.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale