domenica 04 dicembre | 01:18
pubblicato il 17/apr/2014 13:01

Def: Prataviera (LN), prioritaria nostra uscita dall'Euro

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''Al nostro sistema economico produttivo serviva una politica di forte discontinuita', a partire da un ragionamento serio per uscire dall'euro.

Purtroppo questo cambio di rotta non e' stato attuato nel Def, che si basa su stime troppo ottimistiche sulla disoccupazione e sulla tenuta dei conti pubblici''. Lo scrive in una nota il deputato della Lega Nord Emanuele Prataviera.

''Il rispetto dei limiti imposti dall'Europa nel fiscal compact comportera' inoltre una maggiore spesa, che come sempre pagheranno i cittadini e le imprese. E anche gli ottanta euro promessi da Renzi in busta paga saranno chiesti indietro con gli interessi sotto forma di nuove tasse. Ci saremmo infine aspettati un'attenzione particolare per gli esodati, una categoria disperata generata dalla riforma Fornero, e invece anche questo governo li ha abbandonati per dare la priorita' ai 20 mila clandestini che ha recuperato in mare aperto in questi tre mesi di governo'', conclude il parlamentare del Carroccio.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari