venerdì 09 dicembre | 13:34
pubblicato il 18/apr/2012 17:15

Def/ Monti: Ragioniamo su dismissioni,ma ora prezzi troppo bassi

"Sensibili a riduzione debito, ma valori asset oggi sofferenti"

Def/ Monti: Ragioniamo su dismissioni,ma ora prezzi troppo bassi

Roma, 18 apr. (askanews) - Nel governo "si ragiona" sulla possibili dismissioni di 'pezzi' del patrimonio pubblico, ma "in questo momento le valutazioni di mercato di asset produttivi sono abbastanza sofferenti". Così il premier Mario Monti, rispondendo in conferenza stampa ad una domanda su possibili dismissioni ai fini della riduzione del debito. "Nel salva Italia di dicembre - ha ricordato Monti - abbiamo predisposto le modalità per importanti dismissioni del patrimonio immobiliare pubblico, rispetto ad altre fase storiche comprese le fasi che hanno visto all'opera governi tecnici, il 'dismettendo' è minore oggi, molte dismissioni di asset produttivi pubblici essendo già state fatte in passato. Siamo sensibili alle esigenze di riduzione dello stock del debito se possible, ma anche sensibili a un misurata visione del sistema produttivo e in questo momento le valutazioni di mercato di asset produttivi sono abbastanza sofferenti. Ciò non toglie che si possa ragionare e all'interno del governo si ragiona".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina