domenica 26 febbraio | 16:08
pubblicato il 09/apr/2014 12:04

Def: Gelli (Pd), Fassina incomprensibile

(ASCA) - Roma, 9 apr 2014 - ''Gli attacchi di Stefano Fassina al Def sono incomprensibili. Ma quale testo ha letto? Forse si riferisce a quello del vecchio governo, di cui era viceministro all'Economia''. E' quanto dichiara il deputato del Partito democratico Federico Gelli.

''Per la prima volta il governo inverte la rotta - spiega Gelli - con provvedimenti senza precedenti e veramente di sinistra, tra cui gli 80 euro in piu' nelle buste paga dei lavoratori, il taglio delle mega retribuzioni dei dirigenti pubblici, l'aumento delle tasse alle banche. Di che parla Fassina? Probabilmente ha sbagliato testo ed e' rimasto ancora a quello che ha contribuito a scrivere lo scorso anno''.

com-sgr/red/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech