lunedì 16 gennaio | 23:37
pubblicato il 10/apr/2013 18:32

Def: Fassina (Pd), documento contiene amarissima sorpresa

Def: Fassina (Pd), documento contiene amarissima sorpresa

(ASCA) - Roma, 10 apr - ''Il Def 2013, discusso oggi in Consiglio dei Ministri, contiene un'amarissima sorpresa: il governo Monti lascia al prossimo governo manovre da fare per 1,4 punti percentuali di Pil all'anno a partire dal 2015. Nonostante i toni trionfalistici della conferenza stampa e gli slogan delle slides di sintesi del Documento di Economia e Finanza, la drammatica verita' e' che, nelle pur ottimistiche previsioni del governo Monti, il 2013 si chiudera' con un debito pubblico di 10 punti percentuali di Pil in piu' rispetto al 2011 e ulteriori e pesanti manovre di finanza pubblica da fare per portare il bilancio al pareggio strutturale''. Lo dichiara in una nota Stefano Fassina. ''Alle manovre previste nel Def 2013 - aggiunge il deputato del Pd - si aggiunge l'assenza di risorse per alcuni interventi urgenti e necessari per i prossimi mesi, lasciati scoperti dalla Legge di Bilancio approvata a Dicembre scorso. Ricordiamo, infatti, che deve essere finanziata la cassa integrazione in deroga, i contratti precari in scadenza nelle pubbliche amministrazioni in servizi fondamentali per i cittadini, il 55% per le ristrutturazioni eco-sostenibili, le missioni internazionali, i contratti di servizio con Fs, Anas e Poste, la salvaguardia per gli esodati ancora nel limbo. I dati e le previsioni del Def 2013 confermano l'insostenibilita' della linea di austerita' cieca e di svalutazione del lavoro prevalente nell'euro-zona e la necessita' di portare avanti la correzione di rotta avviata, seppur tardivamente, con il decreto per i pagamenti dei debiti delle pubbliche amministrazioni verso le imprese''.

com-gar/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello