lunedì 27 febbraio | 14:52
pubblicato il 20/set/2013 13:28

Def: Bondi a Letta, superamento 3% non e' colpa instabilita'

Def: Bondi a Letta, superamento 3% non e' colpa instabilita'

(ASCA) - Roma, 20 set - ''Sostenere che il superamento del 3% nel rapporto deficit/pil sia la conseguenza dell'instabilita' politica non fa onore a Enrico letta. Il superamento del 3 per cento era ampiamente prevedibile a causa della recessione che quest'anno si attesta a meno 1,7 mentre le previsioni ottimistiche per l'anno venturo sono semplici vaticini''. Lo afferma Sandro Bondi, senatore del Pdl.

com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Specie a rischio, dalla genetica molecolare un aiuto per salvarle
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech